11 marzo 17h - TEATRO KEIROS

Vai ai contenuti

Menu principale:

11 marzo 17h

QUESTO MESE > info in dettaglio

Sabato 11 Marzo ore 17

.


La religione di Don Salvatore

scritto e diretto da Alessandro Iori

con Pierfrancesco Galeri - Alessio Maria Maffei



Un pescatore subacqueo viene fermato da Don Salvatore al ritorno dalla pesca e tra i due nasce un dialogo accompagnato da una bottiglia di passito.


Ora che papà è morto

scritto e diretto da Alessandro Iori

con Maria Grazia Bordone - Daria Contento


Una madre torna a casa con sua figlia dal funerale del marito.


. . . Nei momenti difficili

scritto e diretto da Massimo Bertucci

con Paolo Di  Gialluca



Nel salotto di casa, semplici gesti quotidiani, mentre il protagonista racconta un po' della sua vita ed il dramma familiare che lo porta a scegliere un nuovo percorso, forse un nuovo inizio.


Foeminae Sapiens

di Duska Bisconti

con Duska Bisconti
Maria Cristina Mastrangeli - Maria Libera Ranaudo

regia e voce Daniele Scattina

Il ritratto di una persona può parlare? Nella penombra di uno scantinato dove sono riposti centinaia di ritratti di donne, risuonano  parole come “libertà e pensiero” .
Sono donne speciali che hanno rivoluzionato le scienze, guidato le scoperte scientifiche, cambiato la società. Hanno meritato un ritratto… e poi sono state dimenticate.
I loro nomi sono sepolti sotto le coltri della leggenda, del mito talvolta: Maria l’ebrea, Anna Morandi Manzolini, Laura Bassi Veratti, Trotula de’ Ruggiero, Ada Byron Lovelace, Ipazia, Caterina di Russia, Caterina da Siena, Caterina de’ Medici, Valentina Tereskova, Marie Curie, Madame de Stael e tante, tante ancora.  
Passando per lo scantinato si possono imparare le loro vite dominate dal piacere della libertà.

Alessandro Iori
bio

Massimo Bertucci
bio

Duska Bisconti
bio

.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu