30 aprile - TEATRO KEIROS

Vai ai contenuti

Menu principale:

30 aprile

QUESTO MESE > info in dettaglio

Domenica 30 Aprile ore 18

Aldo Dotto
curriculum     www.aldodotto.it

Nicola Biagini
curriculum     www.nicobiagini.it


Concerto per pianista e scultore


Uno spettacolo originale, nato da un’idea del pianista Aldo Dotto e dello scultore Nicola Biagini, entrambi toscani, con lo scopo di trovare una simbiosi ideale fra musica e scultura. Durante la performance del pianista, lo scultore modella davanti al pubblico una scultura in creta, rendendo concrete e tangibili le emozioni suscitate dalla musica ed assecondando con la sua gestualità l’andamento del suono, durante l’atto creativo. Il suono, per sua natura caduco ed intangibile, si cristallizza e diventa materico nella scultura in creta.

La scelta dei brani musicali ricade in questa performance sui 3 Sonetti di Petrarca S. 270, scritti dal compositore ungherese Franz Liszt ispirandosi a tre celebri poesie del poeta aretino. L’esecuzione delle musiche è anticipata da una breve spiegazione di Aldo Dotto, che introduce il pubblico all’ascolto ed evidenzia i rapporti fra il testo poetico e le composizioni di Liszt, e da una lettura dei Sonetti, interpretati da Marta Scelli. Il connubio fra musica e scultura si estende quindi anche alla poesia, creando un affascinante ponte trasversale fra le Arti.


Marta Scelli
curriculum

accanto, Liszt fotografato nel 1858 da Franz Hanfstängl;
in basso, ritratto di Petrarca, dal Ciclo degli uomini e donne illustri di Andrea del Castagno,1450

Concerto
per pianista e scultore

programma

 

Franz LISZT

da Années de pèlerinage - Deuxième année, Italie :

 

Sonetto 47 del Petrarca   (Benedetto sia il giorno)

Preludio con moto
Ritenuto. Sempre mosso con intimo sentimento

 

Sonetto 104 del Petrarca   (Pace non trovo)

Agitato assai - Adagio

 

Sonetto 123 del Petrarca  (I' vidi in terra angelici costumi)

Lento placido  - Sempre lento - Più lento

 
 

.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu